C’è un tempo irreale che intercorre tra lo spegnersi delle luci in sala e l’aper

[ad_1]

C’è un tempo irreale che intercorre tra lo spegnersi delle luci in sala e l’apertura del sipario. E’ un tempo sospeso tra l’attesa e il silenzio, tra gli ultimi colpi di tosse e la ricerca di una posizione più comoda in poltrona. Un tempo di attenzione, di concentrazione, di religioso silenzio, di totale dedizione.
Poi si apre il sipario…..
#NapoliDeaMadre

[ad_2]

Source